Notizie dal campo…

Dopo le prime ed interessantissime lezioni teoriche del corso di orticoltura tenuto da Marco Zonca, sabato mattina 23 marzo c’è stata la tanto attesa prima lezione in campo. Eravamo in tanti ai Fontanini sotto il nostro tunnel. Valeria Todisco, di Eterotopia, ha catturato per tutti noi delle immagini che raccontano il piccolo miracolo che si è verificato in meno di due ore.

Zonca spiega come deve essere preparato il terreno e i motivi per cui conviene usare la pacciamatura per fare la quale useremo un biotelo nero largo 140 cm

 

Ci mostra come stenderlo senza il rischio che si rompa: Mario e Filippo infilano i manici delle loro vanghette nel rotolo del telo e Zonca lo srotola semplicemente camminando

Ci dice che va fissato su tutta la lunghezza dei 140 cm con abbondante terra per impedire che il vento lo sollevi e che va poi teso come un lenzuolo, lavorando in due e fissandolo lateralmente con un po’ di terra che va messa dall’interno verso l’esterno. Sul telo va poi sparsa un po’ di terra in modo da creare un po’ di peso che ne eviti il sollevamento in caso di vento.

Per il primo tipo tipo di piantine che stiamo per piantare Zonca suggerisce di fare sei file. Si tratta  di coste colorate, coste bianche, erbette e catalogne.

Ci mettiamo subito al lavoro.

Contemporaneamente un altro gruppo prosegue con la sistemazione del telo fino alla fine del tunnel dove viene fermato su tutta la lunghezza come abbiamo fatto all’inizio

Ci siamo quasi. Nell’ultimo pezzo di telo stiamo piantando le insalatine verdi e colorate a quinconce per dare loro più spazio

Ed ecco fatto. La nostra lezione pratica é terminata.

Decidiamo con Zonca cosa fare la prossima volta ma  non ve lo diciamo perché chissà …. forse decidete di venire anche voi!

Leave a Reply

Your email address will not be published.